follia clericale

Ultimamente le dichiarazioni delle gerarchie vaticane non che di semplici esponenti della chiesa e delle parrocchie toccano tetti mai raggiunti fino a d’ora, e il confine tra l’estremismo e il demenziale è sottilissimo, si va da le solite dichiarazioni contro i gay e le coppie di fatto fino ad arrivare a chiederne l’esclusione dalla vita pubblica nei casi peggiori.

Ormai la chiesa ha preso la via della radicalizzazione, ed è una cosa che parte dall’alto dalla camera di regia della cei, isolando quei pochi parroci di quartiere che non hanno intenzione di allinearsi, e di seguire la strada indicata da Papa Benedetto, Bagnasco e Ruini.

La chiesa ormai mi da l’impressione di un animale vecchio e stanco, che è stato messo con le spalle al muro dal tempo, e come tale quando messa alle strette reagisce ringhiando sempre più forte per dare l’impressione di avere il controllo della situazione, mentre la realtà è ben diversa.

E leggiamole allora alcune di queste dichiarazioni

RUINI: A ROMA NON SI PARLI DI COPPIE DI FATTO. fonte

Il cardinal Ruini arcivescovo di Roma, si appella ai cattolici che siedono in consiglio comunale di non appoggiare la proposta della creazione di un registro per le coppie civili.

In Lettonia invece, si spingono ben oltre

Il cardinale chiede ai politici di eliminare i gay dalla vita pubblica. fonte

Il cardinal Pujat ha chiesto ai partiti politici di fare una legge che vieti ai gay di ricoprire cari pubbliche, chiedendo agli stessi partiti di non mettere in lista omosessuali, tutto questo continua per difendere la nazione dalla invasione omosessuale nella vita pubblica, chiedendo inoltre di violare le leggi europee in merito alle discriminazioni sessuali.

Torniamo in Italia, questa volta a parlare è lo stesso Papa Benedetto XVI

Molte iniziative legislative lavorano contro la pace indebolendo la famiglia fondata sul matrimonio tra uomo e donna. fonte

E si abbiamo scoperto chi minaccia la pace nel mondo, l’imperialismo?, l’estremismo di qualsiasi colore? no, sono i gay!!! e sopratutto chi cerca di portare avanti proposte legislative che cercano di regolarizzare le unioni omosessuali, sono loro il pericolo l’elemento destabilizzante della società, l’anticristo in terra.

Sempre il Papa, questa volta c’è l’ha con l’onu

Le “divisioni del Papa” contro il relativismo dell’onu. fonte

Il relativismo morale domina l’onu… il Papa critica le organizzazioni internazionali denunciando che il relativismo morale domina l’onu, non tiene atto dell’etica fondata sul riconoscimento della legge morale naturale [?] alludendo circa a delle pressioni ideologiche.

e come non citare l’enciclica spe salvi

L’ateismo dell’era moderna ha provocato «le più grandi crudeltà e violazioni della giustizia»; il marxismo, in particolare, ha lasciato dietro di sè «una distruzione desolante». fonte

Qualcuno dovrebbe ricordare la storia delle crociate, roghi, inquisizioni, caccia alle streghe, ecc ecc

Quando ci si mettono però riescono a dare il meglio di se, l’ilarità [tragicomica] è assicurata.

La bussola d’oro: i cattolici americani contro la Kidman. fonte

Ci eravamo già passati con Harry Potter, Il codice da vinci, per non parlare di tantissimi titoli dell’animazione giapponese ma che fanno meno notizia, La bussola d’oro è l’ultimo i ordine di tempo.

Se fossi al posto dei produttori ringrazierei i cattolici, come al solito non hanno fatto altro che pubblicizzare gratis questo film , niente di nuovo sotto al sole.

In Italia invece dove la sudditanza alle sacre natiche clericali è maggiore, queste prese di posizione funzionano.

Don Marco contro la blasfemia pubblicitaria. fonte

Ne sa qualcosa Don Marco parroco di Menfi [AG] urtato dallo spot di una deprecabile bibita [immorale], decide di protestare alla sede italiana che produce la su detta bibita, e non solo lo ascoltano, ma gli danno anche ragione!!! e sospendono lo spot!!!

Sono tentato di fare una colletta per regalare a Don Marco un televisore dotato di telecomando….

E per finire in bellezza

compagni di classe dediti all’occulto? ecco come smascherarli in 5 mosse. fonte

Se vostro figlio veste sempre di nero ascolta musica metal dorme troppo o al contrario troppo poco, tenetevi forte potrebbe essere un satanista o peggio è gay!!!!

ecco l’elenco delle caratteristiche attenti ne bastano solo 5

1 Si veste spesso di nero

2 Indossa t-shirt di band o riferite al rock

3 Mette troppo rossetto, smalto o make up di colore nero

4 Indossa strani gioielli con strani simboli, come croci rovesciate, pentagrammi, pentacoli o altri simboli di Satana

5 Manifesta interesse verso tatuaggi o piercing

6 Ascolta musica goth, o altro tipo di musica antisociale (Marylin Manson in testa)

7 Fa amicizia con altra gente che si veste, si atteggia o parla in modo eccentrico

8 Si mostra disinteressato ad attività costruttive

9 Sembra molto interessato alla morte, ai vampiri, alla magia e all’occulto

10 Si droga

11 Beve alcolici

12 Ha istinti suicidi o è depresso

13 Ha atteggiamenti autolesionistici

14 Si lamenta di annoiarsi

15 Dorme troppo, o troppo poco

16 Sta troppo sveglio durante la notte

17 Odia il sole o ogni altro tipo di luce

18 Chiede troppa privacy

19 Passa molto tempo in solitudine

20 Chiede tempo per stare da solo e in silenzio (potrebbe parlare con gli spiriti malefici, attraverso la meditazione)

21 Insiste per poter passare del tempo da solo con i suoi amici, senza l’accompagnamento di un adulto

22 Non porta rispetto alle autorità, insegnanti, preti, anziani, ma anche altri

23 Si comporta male a scuola

24 Si comporta male a casa

25 Mangia troppo o troppo poco

26 Mangia cibi gotici

27 Beve sangue o manifesta interesse nel berlo

28 Guarda la televisione via cavo o altri programmi corrotti

29 Gioca a videogames che contengono violenza oppure videogiochi di ruolo

30 Usa troppo internet, e passa molto tempo sul pc

31 Fa simboli satanici, o muove la testa aventi e indietro quando ascolta la musica

32 Balla in modo sensuale e provocatorio

33 È omosessuale o bisessuale

34 Si interessa di religioni pericolose

35 Indossa spille o adesivi con su scritto “sono goth” o “sono così gothic”

36 Si definisce goth

se vostro figlio possiede 5 di queste caratteristiche, rassegnatevi l’unica soluzione è portarlo da un prete.

Comunque è giusto far vedere anche quando la chiesa compie qualcosa di buono, si tratta della chiesa cattolica romana di New york [non aspettatevi cose simili in italia]

USA: libro cattolico per mettere i bambini in guardia dai preti pedofili. fonte

8 risposte a follia clericale

  1. Antonio Tirri scrive:

    Bravo antò. Condivido.

  2. nino84 scrive:

    ciao antonio, grazie🙂

  3. maranatha scrive:

    Ma… io vorrei capire, cosa c’è di strano, a non dare dei diritti a delle persone, che non hanno bisogno di diritti ma solo di essere aiutate! non mi si venga a dire che l’omossesuallità è “diventata una cosa normale” da accettare come una cosa naturale, ma non è una cosa naturale! o mi si vuol far credere che essere gay è una condizione naturale come nascere uomo o donna? e poi non bisogna criticare la Chiesa perché vecchia, la chiesa crede nelle stesse cose da 2000 anni!!! e certo non cambierà le verità di fede solo perchè queste sembrano “FUORI MODA”! quello che dice il PAPA è vero ormai l’uomo e sull’orlo del baratro, il fare ciò che che ci pare ci porta alla rovina…

  4. maranatha scrive:

    aaa… leggetevi questo “Cammilleri Rino – La vera storia dell’Inquisizione” e questo ” Come la Chiesa cattolica ha costruito la civiltà occidentale di Woods Thomas E.” giusto per par condicio

  5. nino84 scrive:

    @maranatha
    l’omosessualità non è considerata una malattia, dai medici è stata tolta anche dall’elenco delle malattie, quindi non necessitano un aiuto ma di diritti
    l’omosessualità è una cosa normale tant’è vero che sono stati riscontrati spesso comportamenti omosessuali anche nel mondo animale.

    …..la chiesa crede nelle stesse cose da 2000 anni!!! e certo non cambierà le verità di fede solo perchè…..

    hai sbagliato devi parlare di sue verità nessuno tiene la verità in tasca tanto meno la chiesa

  6. marcoboccaccio scrive:

    a proposito degli spot pubblicitari… nessun prelato ancora ha protestato contro il “merry CHRISTmars” della merendina: forse gli è sfuggito che dentro la parola christmas c’è christ. la merendina di cristo, perbacco! ma si vede che di cristo i preti se ne occupano ormai così poco che non lo riconoscono più…

  7. nino84 scrive:

    @marcoboccaccio

    e già🙂

    ps. scusa se rispondo solo adesso

  8. ale1980italy scrive:

    Bellissimo post. Complimenti.

    Maranatha, l’omosessualita’ non e’ “DIVENTATA una cosa normale”, e’ sempre stata normale, anzi naturale, sono le persone che a volte non l’hanno considerata tale, come fai ancora oggi tu, anacronisticamente.
    Come sai, “nella storia umana, l’omosessualità ha ricevuto valutazioni molto diverse, che vanno da una totale accettazione e integrazione fra i comportamenti socialmente accettati o addirittura alla loro esaltazione (nelle culture dalla Polinesia), fino alla condanna a morte.” (Fonte http://it.wikipedia.org/wiki/Omosessualit%C3%A0).

    Ad ogni modo, spererei non di convincerti a cambiare opinione, considera pure i gay malati o bisognosi d’aiuto. Ma abbi RISPETTO PER CHI LA PENSA DIVERSAMENTE DA TE, a chi vuole vivere la sua vita secondo le prorpie scelte, a chi vuole fare con la propria sessualita’ quello che meglio crede, chiedendo solo di avere gli stessi diritti di tutti gli altri cittadini.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: