Spottone pro golpe da parte di studio aperto

2 luglio 2009

Ok tenetevi forte, studio aperto ci da lezioni di giornalismo, il miglior telegiornale che sia mai esistito ci fa sapere che Roberto Micheletti il golpista dell’Honduras, è di origini italiane e più precisamente bergamasche… adesso che lo so mi è più simpatico sopratutto dopo aver saputo che lui il nuovo leader dell’Honduras (si cesso aperto lo definisce così) è un tifoso di calcio che da ragazzetto cercava di guardare i canali via satellite per vedere le partite.

Che tenero… non vi fa tenerezza? del resto che ha fatto di male ha soltanto compiuto un golpe militare, e che sarà mai.

Dobbiamo prendere esempio dal presidente dell’ente bergamaschi nel mondo, auguriamo anche noi tanta fortuna al Micheletti nazionale!

Annunci